Per l’attuazione della tecnologia 5G, Vodafone ha realizzato il progetto nella città di Milano dopo essersi aggiudicata il bando gara del Mise. Ferrovienord in Realtà Aumentata con Vodafone 5G Assisted Maintenance.

Si chiama 5G Assisted Maintenance la soluzione di Vodafone business che sfrutta la Realtà Aumentata per la manutenzione assistita in collaborazione con Ferrovienord. Ora l’infrastruttura ferroviaria mette a disposizione dei suoi tecnici un innovativo strumento che permette di affinare le operazioni d’intervento con prestazioni che consolidano sicurezza e grado qualitativo sull’operatività.

Ma andiamo per gradi e facciamo un passo indietro. La realtà aumentata cos’è? Di cosa si tratta esattamente? A differenza della realtà virtuale che impiega la scienza digitale per creare un’ambientazione completamente artificiale, quando si parla di realtà aumentata, chiamata anche AR (Augmented Reality), ci si riferisce a un plus informativo in grado di valorizzare un ambiente esterno reale, generando un potenziamento della nostra percezione sensoriale rispetto a ciò che si sta osservando.

In altre parole, vengono aggiunti contenuti digitali al contesto circostante catturato da un dispositivo digitale che sia un’area circoscritta o un oggetto. Ad esempio, nel primo caso possono essere proposte informazioni per rilevanza storica o artistica, recensioni, luoghi di interesse ecc. Nel secondo caso, possono essere visualizzate informazioni descrittive del prodotto, le caratteristiche tecniche, le istruzioni, le disponibilità in magazzino, ecc.

Senza dubbio, l’unione fra tecnologia 5GEdge Computing e Realtà Aumentata, ha rappresentato un importante sodalizio per il raggiungimento di questi traguardi considerando che il connubio è apprezzato da molte aziende nelle operazioni d’ intervento, come appunto, l’assistenza remota.

Ferrovie Nord Milano (FNM) nasce nel 1877 e si occupa della gestione, della costruzione e della manutenzione ordinaria e straordinaria di linee ferroviarie per il territorio lombardo. Ad oggi è responsabile della gerenza della rete ferroviaria di Milano, Como, Varese, Brescia, Monza della Brianza e Novara per un totale di 331 km di infrastruttura e 124 stazioni.

L’ investimento per il progetto realizzato con Vodafone, ha avuto come scopo quello di accelerare e perfezionare gli interventi di manutenzione con la tecnologia assistita nel settore trasporti.

I punti di forza: la bassa latenza del 5G e la connessione ultraveloce. I tecnici sono dotati di una specifica app installata sullo smartphone che permette di inquadrare gli oggetti e visualizzare, in realtà aumentata, i manuali in 3D e tutte le procedure per eseguire la manutenzione guidata.

Non solo, un ulteriore supporto è dato dalle videochiamate in 5G ad altissima definizione per ricevere supporto da remoto e in tempo reale da parte di figure specializzate che possono visualizzare esattamente ciò che vede il tecnico proprio come se fossero sul luogo dell’intervento con lui.

Senza alcun dubbio, le grandi aziende mostrano un interesse accattivante verso la realtà aumentata. Il motivo risiede nella capacità di semplificare le attività rendendo le risorse più abili nell’affrontare difficoltà di natura complessa come, per citare alcuni esempi, nelle sale operatorie, nelle catene di produzione e vendita o nella manutenzione assistita.

È il caso di dire che siamo tutti protagonisti di un cambiamento rivoluzionario dettato dalle nuove tecnologie digitali che altro non fanno che trasformare i processi di intere filiere produttive di milioni di aziende in tutto il mondo. 

Sempre più coinvolti da un’accelerazione di soluzioni innovative, apparteniamo a un nuovo trend di trasformazione digitale capace di ricevere, dare e assicurare molteplici benefici per sicurezza, flessibilità e velocità.

Siamo al tuo fianco, a breve verrai contattato DA un nostro specialista

Condividi